mercoledì 23 giugno 2010

Solstizio d'estate

Anche se l'estate nn vuole saperne di arrivare, il calendario ci dice che siamo al solstizio d'estate! Stanotte le porte tra i due mondi si apriranno e permetteranno a spiriti e fatine di vagare tra di noi, siate pronte ad uscire al calar della sera per raccogliere le erbe che useremo per i nostri infusi e  incantesimi per tutto l'anno?  pronte a ballare attorno ai fuochi sotto il cielo stellato?

Credo che nn farò niente di tutto questo.... ma per celebrare l'inizio della nuova stagione mi limiterò a pubblicare il mio barattolo dei fili, il barattolo ricco di colori che rappresenta il mio tempo dedicato al ricamo, alle amiche e ai miei sogni.
Questo barattolo rappresenta i miei pomeriggi sul divano cullata dal rumore ripetitivo e ipnotico dell'ago che attraversa la tela, dai disegni che prendono forma e dalla mia mente che vaga...sono giorni in cui si avvicinano ricorrenze tristi... ma ci sono anche nuovi progetti felici, e la mente si allontana, tanto che faccio fatica a riportarla indietro, a tornare alle piccole incombenze quotidiane!
Questa volta ho deciso di fotografare due "spazzature": i miei fili e le etichette di tutte le matassine che ho aperto da quando è iniziato l'anno!
Vedete il luccichio d'oro all'interno del barattolo? quelli sono i fili delle corone delle principesse che, pazienti aspettano il momento in cui, finito tutto il ricamo, troveranno la loro collocazione in primo piano sul letto della principessa di casa!

Così anche questa strana estate ha il suo momento di gloria, questa povera estate strapazzata e vituperata da tutti che pretendono da lei soltanto sole e lunghe giornate calde...  le vorrei anche io... ma più di tutto vorrei un'estate serena e rilassante accanto a tutti quelli che amo!!!


11 commenti:

  1. Che belle parole Laura, cariche di magia,!!!! buon solstizio allora e continua coon le tue crocette.

    RispondiElimina
  2. e speriamo che queste tue parole salgano in cielo!estateeee vieniii

    RispondiElimina
  3. ciao, bella l'idea delle doppie spazzature. Anch'io mi unisco alla speranza che l'estate arrivi, questa mattina sole splendido appena io ho pensato di trascorrere il pomeriggio al mare il cielo si è coperto di nuvole. Prometto non lo penserò più, sarò io che porto sfortuna?

    RispondiElimina
  4. Ciao Laura, che bella idea che hai avuto... hai anke conservato le etichette delle matassine...
    bell'idea... chissa' che ora non dai l'imput per un'altra idea...
    baciotti Chiara

    RispondiElimina
  5. Ciao Laura, bella foto e belle parole. Io non conservo le etichette ... ne ho pochissime... non sono una grande ricamatrice... vado a periodi. Buona estate. Tiziana

    RispondiElimina
  6. lauretta ma che parole poetiche........ ti auguro un'estate serena come tu desideri e incrocio le dita affinche' arrivi presto il caldo. in quanto ai tuoi nuovi progetti. mi hai messo una curiosita'!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. ciao carissima, che dolce che sei! le mie rose le trovi sul mio libro, se sei interessata, scrivimi! un bacione e buon fine settimana, Francesca.

    RispondiElimina
  8. Dai dai Lauretta!!! Ci manca più di un mese... ce la farai ad aggregarti a noi, o al massimo ti accodi in seguito se non riesci... ma DEVI essere dei nostri per questo sal ;)

    RispondiElimina
  9. Ciao Laura, molto bello il racconto di quando ricami, è vero che ci fa rilassare e il fatto di sapere che in tante altre case delle amiche stano ricamando come noi e stano raccogliendo anche loro i fili è una sensazione bellissima. A presto!

    RispondiElimina
  10. bello il tuo barattolo, belle le tue spazzature e estremamente poetiche le tue riflessioni........che spero beneauguranti per tutte noi che ti leggiamo....
    a presto

    RispondiElimina
  11. un post carico di.....magia!!!!
    anche io ho conservato le fascette delle matassine e ho un'ideuzza per utilizzarle....
    ciao
    pa

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.